Febbo e Sospiri: Maggioranza allo sbando e Consiglio slittato alle 20

febbosospiri1“E’ assolutamente inaccettabile l’atteggiamento di questa maggioranza che persevera in un comportamento irrispettoso delle istituzioni, delle minoranze e soprattutto di tutti i cittadini abruzzesi”.

E’ quanto dichiarano i Consiglieri di Forza Italia, Mauro Febbo e Lorenzo Sospiri.

“Il Consiglio regionale convocato inizialmente per le ore 11:00  – spiegano i Consiglieri – è stato dapprima posticipato alle 15:00, poi alle 18:00 e successivamente alle ore 20:00! Un modo di fare insensato, considerando i tanti punti previsti nell’ordine del giorno che costringerebbero i lavori a protrarsi per tutta la notte. La motivazione di questo ennesimo slittamento è duplice: in primis la maggioranza non riesce a trovare la quadra su Abruzzo Engineering con diversi rappresentanti del centrosinistra contrari al goffo tentativo di salvare il “carrozzone”. Un altro motivo è da ricondursi alla volontà di evitare il confronto con i tanti cittadini giunti all’Aquila per protestare contro la chiusura dei Punti nascita: da questa mattina sono in attesa di parlare con qualche rappresentante del governo regionale e riteniamo che le speranze resteranno vane. Se D’Alfonso e la sua maggioranza ritengono che questo sia un comportamento da amministratori responsabili noi ci dissociamo e continueremo a segnalare tutte le storture che sono state una costante di questi 14 mesi di governo regionale”.

Condividilo su:

0
Shares